Strumenti personali

Biblioteca Interdipartimentale "Tito Livio"
Polo di Lettere
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / COSA CERCHI / Fondi speciali

Fondi speciali

ultima modifica 10/04/2017 15:05

LIBRI ANTICHI E DI PREGIO 

La biblioteca possiede circa 1188 volumi di antiquariato (anteriori al 1831) e 563 volumi di pregio (stima approssimativa per difetto).

 

Come trovarli

Solo il 40 % circa dei volumi antichi è visibile e rintracciabile nel Catalogo. Per questo motivo sono a disposizione dell'utenza degli elenchi in cui il materiale è suddiviso per settore di appartenenza.

Tutti i volumi di pregio (per pubblicazione, edizione o altro), invece, sono rintracciabili in opac.

 

Consultazione

Per la consultazione è necessario compilare il modulo di richiesta per il materiale in deposito disponibile nei settori della biblioteca e presentarlo al front-office.
Il recupero viene effettuato due volte al giorno: alle 11.00 e alle 14.30.
La consultazione può protrarsi per più giorni (fino ad un massimo di 15) purché se ne faccia espressamente richiesta al personale del front-office.

Per sapere di più su possibilità e modalità di consultazione dei volumi antichi e/o di pregio si veda il regolamento riportato di seguito.

Consultazione libri antichi e/o di pregio

  • ogni utente può chiedere in consultazione fino ad un massimo di 3 volumi al giorno
  • è possibile consultare solo un volume alla volta
  • la consultazione avviene in uno degli uffici della biblioteca e alla presenza del personale
  • tutte le volte in cui l'utente debba assentarsi dalla stanza, deve riconsegnare il volume in consultazione al personale della biblioteca
  • durante la consultazione l'utente può tenere con sé un foglio/un quaderno ed una matita
  • i volumi antichi NON sono fotocopiabili e sono ESCLUSI dal prestito

MICROFILM

Consultazione

I microformati presenti nei settori sono direttamente accessibili durante l’orario di apertura della biblioteca, mentre quelli nei depositi sono soggetti al regolamento del materiale in deposito circa accessibilità, orari e modalità di recupero.

Nell'emeroteca di storia antica (2° piano del Palazzo Liviano) è presente una macchina per la lettura e la stampa dei microformati da utilizzare solo con l'assistenza del personale della biblioteca, previo appuntamento inviando una mail all’indirizzo